Home Benessere Fisico Rimedi pratici per i problemi dovuti alla sedentarietà

Rimedi pratici per i problemi dovuti alla sedentarietà

by ilmegliodime
Uomo con problemi di postura dovuti al suo stile di vita sedentario

In questo periodo, più che in altri, siamo stati costretti a passare molto tempo in casa, questo ha aumentato ancora di più il tempo passato seduti o sdraiati ed ha inoltre impedito ad alcuni di noi di praticare la giusta quantità di sport.

In questo articolo troverete quindi un’analisi dei problemi dovuti alla sedentarietà e dei rimedi pratici per combatterla.

La sedentarietà affligge una grande parte della popolazione: sia gli studenti che si ingobbiscono sempre di più passando ore sui libri, sia i lavoratori d’ufficio che in questi giorni sono stati costretti a lavorare da casa, riducendo ancora di più la mobilità e l’attività fisica quotidiana.

Il nostro corpo è fatto per muoverci

Il nostro corpo non è stato creato per passare la maggior parte della nostra esistenza seduto su una sedia, abbiamo muscoli e ossa forti che ci permettono di compiere movimenti atletici e spostare carichi pesanti, se necessario. Inoltre, il nostro corpo ha una notevole capacità di adattarsi ai nostri bisogni ed al nostro stile di vita.

Purtroppo però, questo adattamento non è sempre a nostro favore.

Quando facciamo attività fisica per diventare più forti, resistenti ed elastici, il nostro corpo si trova in uno stato di crescita e miglioramento per potersi adattare a quelli che sono i nuovi stimoli, in modo da poter svolgere lo stesso movimento in futuro con meno fatica.

Quando invece siamo seduti ricurvi ed ingobbiti ad una scrivania, il nostro corpo segue la stessa linea di principio, ci porta a stare seduti in una posizione di minor dispendio energetico, tendiamo a rilassare i muscoli (che consumano molta energia) e ci appoggiamo completamente sulla nostra struttura scheletrica.  Ovviamente se ciò avviene sporadicamente non è affatto grave, ma se ripetiamo questa operazione ogni giorno per 8 ore per tutta la nostra vita, ci accorgiamo subito che forse questa situazione può creare qualche problema.

I problemi causati dalla sedentarietà

Spalle ricurve in avanti
Uomo che soffre del problema delle spalle ricurve in avanti

Sicuramente uno dei sintomi più comuni della sedentarietà è il classico effetto “gobbo”, il quale porta le spalle in avanti rispetto alla loro posizione ottimale, causando non solo un effetto molto antiestetico ma anche una serie di problemi strutturali in tutto il corpo.

 

Postura della testa in avanti
uomo con postura della testa in avanti causata dalla sedentarietà

Di solito è un disturbo che si verifica insieme alle spalle ricurve in avanti, ed anche questo oltre all’aspetto antiestetico, aumenta il peso della testa sulla colonna vertebrale, causando molteplici problemi come: male al collo, mal di schiena, tensione muscolare, emicranie.

 

Inarcamento lombare (iper-lordosi lombare)
Comparazione tra schiena sana e patologia di iper-lordosi lombare

Passare molte ore seduti può portare diversi muscoli ad accorciarsi e quindi a diventare più tesi, portando squilibri nel nostro corpo. In questo caso, l’accorciamento dei muscoli posteriori della coscia e dell’ileopsoas (muscoli interni dell’anca) insieme ad un indebolimento dei muscoli addominali, sono spesso la causa di una rotazione del bacino in avanti, che tende a causare un inarcamento eccessivo della zona lombare.

 

Tensioni muscolari e indebolimento delle giunture
Immagine che rappresenta il dolore alle caviglie che può essere dovuto ad uno stile di vita sedentario

Il nostro corpo difficilmente si trova in una fase equilibrata, sicuramente ci sono parti più forti e parti più deboli. Uno stile di vita eccessivamente sedentario può causare quindi spiacevoli irrigidimenti dei muscoli e delle giunture. Questi ultimi saranno in futuro più soggetti a traumi durante gli sforzi se non curati adeguatamente.

 

Quindi, visto che prevenire è sempre meglio che curare, con qualche piccolo sforzo giornaliero è possibile in molti casi evitare grossi grattacapi in futuro.

Rimedi pratici per contrastare la sedentarietà

Esercizi posturali

Sicuramente uno dei metodi più efficaci per prevenire e curare questi problemi sono gli esercizi posturali. Questi ultimi ci permettono di sistemare possibili sbilanciamenti del nostro corpo migliorando sia la salute che l’aspetto estetico

Stretching

Lo stretching può far parte degli esercizi posturali, ma in generale è utile mantenere una buona flessibilità e allungamento dei muscoli per prevenire tensioni muscolari e per diminuire le possibilità di traumi. Non richiede sforzi eccessivi e si può tranquillamente fare una buona sessione in 10-15 minuti mentre si guarda la TV.

Yoga
Serie di esercizi di Yoga chiamati "saluto al sole" per contrastare la sedentarietà

Lo yoga è particolarmente efficace non solo per l’allungamento muscolare, ma anche per migliorare la forza e l’equilibrio. Il saluto del sole è una breve sequenza di posizioni che può aiutare a rilassare tutto il corpo e quindi può essere un toccasana per iniziare la giornata nel modo corretto.

Muoversi regolarmente

Una passeggiata dopo pranzo o la sera dopo il lavoro, può sicuramente fare bene a tutto il corpo. Persino una pausa di 2-3 minuti ogni oretta di lavoro può apportare grandissimi benefici al proprio benessere fisico.

Mantenere la corretta postura

Una cosa sicuramente più difficile a farsi che a dirsi è quella di mantenere una corretta postura. Per fare ciò è necessario prestare attenzione al modo in cui stiamo seduti mentre studiamo o lavoriamo. Se si è costretti a passare molto tempo seduti è fondamentale cercare quanto meno di ridurre i danni. Prima di tutto è indispensabile avere una postazione da lavoro adeguata: sedia comoda, schermo ad altezza e distanza corretta, scrivania alla giusta altezza, ecc. Poi dobbiamo cercare di abituare il nostro corpo a mantenere una posizione eretta con schiena e spalle dritte e correttamente allineate.

Nonostante questi rimedi sembrino apparentemente accorgimenti insignificanti, se adottati quotidianamente, nel lungo periodo potranno fare davvero la differenza nel risolvere i possibili problemi dovuti alla sedentarietà.

Se sei curioso di sapere chi sono e conoscere la mia storia, puoi trovarla qui.
Vuoi leggere la storia del blog? clicca qui!

Vuoi entrare a far parte attivamente della community unendoti al gruppo Facebook?

Leave a Comment

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Accetto Maggiori informazioni