Home Motivazione 9 consigli per accrescere la propria autostima

9 consigli per accrescere la propria autostima

by ilmegliodime
immagine che rappresenta come accrescere la propria autostima

Ti senti bloccato e vorresti accrescere la tua autostima per sentirti più sicuro di te stesso e più a tuo agio nelle varie situazioni che devi affrontare quotidianamente?

Ognuno di noi ha dei sogni da realizzare e dei traguardi che vuole raggiungere. Tutti siamo in grado di pensare in grande, di sognare ad occhi aperti ed immaginarci felici e realizzati in un futuro.  Quando poi però iniziamo a pensare razionalmente a quei desideri, iniziano ad arrivare tutte le insicurezze e preoccupazioni che ci travolgono facendoci sentire bloccati.

 
“Non sono abbastanza”
“Non ho ciò che serve”
“Non ce la farò”
“Non so sa dove si inizia”
“Gli altri sono migliori, io non sono bravo come loro”
“In tanti hanno fallito, perché dovrei farcela io?”

Credo che questi siano pensieri che abbiamo fatto tutti prima o poi nel corso della nostra vita.

Arrivano e ci bloccano. Non importa quanto ci teniamo a raggiungere quegli obiettivi, questi pensieri hanno il potere di farci sentire piccoli ed impotenti.  Ci condizionano negativamente fino a considerare l’idea di mollare come la migliore tra le opzioni.

Quando abbiamo una bassa autostima non solo pensiamo di non essere in grado di raggiungere i nostri obiettivi, ma percepiamo anche tutti gli altri come migliori e più all’altezza di noi.

È quindi fondamentale riuscire a controllare, gestire e superare queste emozioni, capendo che sono solo dettate dalle nostre paure e che non sono delle verità.

 

“La fiducia in se stessi è il primo segreto del successo.”

Ecco quindi 9 CONSIGLI PER ACCRESCERE LA PROPRIA AUTOSTIMA:

1. ACCETTATI

Impara ad accettare le tue fragilità.

NESSUNO È PERFETTO , non esiste la persona brava a fare tutto. Tutti abbiamo delle insicurezze e delle fragilità, tutti abbiamo dei pregi e dei difetti.

Non cercare di combattere la tua bassa autostima buttandoti giù ancora di più e giudicando negativamente ciò che provi. Non pensare di essere l’unico a sentirti così, perché non lo sei. Chiunque ha delle debolezze, tutti ci sentiamo allo stesso modo.

L’unica differenza è il modo in cui DECIDIAMO DI AFFRONTARLE.

Cerca piuttosto di analizzarle e capire perché le provi, da dove scaturiscono quelle emozioni negativa? Cosa le causa?

2. PRENDITI CURA DI TE

Come ti prendi cura del tuo corpo attraverso l’alimentazione e l’attività fisica, devi anche prenderti cura della tua mente.

Come? Dedicando il tuo tempo ad attività e persone che ti fanno stare bene, che ti trasmettono positività, fiducia, forza ed allegria.

3. PRENDI IL CONTROLLO DEI TUOI PENSIERI

Devi imparare a controllare i tuoi pensieri, così come controlli il tuo corpo.

Cerca di prestare attenzione a ciò che provi e a ciò che pensi. Ogni volta che iniziano ad affiorare nella tua testa pensieri come “non posso farcela”, “non ne sono in grado” sii conscio di quello che provi, renditi conto che sono solo frutto delle tue paure e prendi il controllo dei tuoi pensieri. Cambia subito quelle domande in:

COME posso farlo?”

COME posso risolvere il problema?”

4. OSSERVA E ASCOLTATI

Impara ad ascoltare le tue emozioni e ad analizzarle.

Ogni volta che ti senti insicuro cerca di capire cosa ha causato quella sensazione. Scava a fondo per capire come mai non ti senti all’altezza, cosa ti agita, cosa hai paura che accada. Una volta individuata la situazione o le persone che ti provocano quelle emozioni negative cerca di capire se c’è un modo per evitarle, affrontarle o allontanarle da te.

Mi rendo conto che non sempre è possibile, soprattutto spesso non nell’immediato, puoi però iniziare a pensare a delle soluzione per risolvere il problema con il tempo.

Se ad esempio il problema è il tuo lavoro, non puoi chiaramente lasciarlo e licenziarti. Puoi però iniziare a pensare ad un piano per cambiare la situazione. Iniziando a cercare nuovi lavori ed inviando candidature, oppure iniziando a formarti su qualcosa di diverso per essere poi qualificato per altre professioni.

5. ESERCITATI A RIMANERE TRANQUILLO

Concediti del tempo per te stesso durante la giornata. Ci sono moltissime tecniche e attività di rilassamento che ti aiutano ad entrare in uno stato di calma e serenità e riflessione:

  • Yoga
  • Stretching
  • Lettura
  • Meditazione
  • EFT (Emotional Freedom Techniques)
  • Musica

La lista è veramente infinita. Trova l’attività perfetta per te e dedica del tempo a te stesso. Durante queste attività puoi prenderti del tempo per allontanarti da ciò che ti preoccupa, per analizzare quello che provi e per concentrarti solo su te stesso.

6. CONCENTRATI SUL PRESENTE

Quando inizi  a pensare a tutta la strada che ancora c’è da fare e a quanto sarà difficile e ti accorgi che l’ansia e le insicurezze stanno prendendo il sopravvento, cerca di controllare quei pensieri.

Impegnati e concentrati per tornare a pensare al presente. Pensa a quanta strada hai già fatto, a quanti miglioramenti sei riuscito a raggiungere.

Concentrati sull’attività di oggi, goditi e viviti il presente.

Non c’è fretta, i progressi li vedrai con il tempo. Sono le piccole azioni quotidiane che ti permetteranno di raggiungere il tuo traguardo, quindi non farti pervadere da tutte quelle sensazioni negative. Controllale, smettila di pensarci e concentrati solo sul momento che stai vivendo.

Giorno dopo giorno riuscirai a raggiungere quel traguardo che oggi ti sembra così lontano!

7. L’IMPORTANZA DELLA GRATITUDINE

Sicuramente ci sono moltissimi aspetti positivi nella tua vita. Sono certa che sarai riuscito a raggiungere già degli obiettivi e ad avere delle soddisfazioni, sono anche sicura che ci siano degli aspetti della tua personalità che ti piacciano e che apprezzi. Cerca quindi di concentrarti su quelli e di tenerli sempre bene in mente.

Dedichiamo sempre moltissimo tempo a lamentarci e rammaricarci per ciò che non abbiamo o che non siamo, ad osservare tutto ciò che ci manca e che vorremmo essere. Questo chiaramente non è positivo per la nostra autostima e nemmeno per il nostro benessere. Dobbiamo imparare ad apprezzare ciò che abbiamo e ciò che siamo. Il desiderio di migliorarsi e avere di più è naturale, ma se non apprezziamo ciò che già abbiamo rischiamo di vivere la nostra vita rincorrendo una felicità che non arriverà mai.

Dedica sempre una piccola fetta della tua giornata ad un momento di gratitudine e apprezzamento verso te stesso e la tua vita, gioisci sempre dei piccoli traguardi giornalieri che sei riuscito a raggiungere.

C’è chi, ad esempio, si trova molto bene ad iniziare o concludere ogni giornata scrivendo su un DIARIO DELLA GRATITUDINE le 3/4 cose di cui è grato e soddisfatto quel giorno. Può essere davvero qualunque cosa, nulla è insignificante se ti ha fatto sentire bene ed orgoglioso di te stesso!

8. CONTROLLA IL TUO DESTINO

Come abbiamo detto prima, se c’è qualcosa che vuoi cambiare nella tua vita, inizia a progettare e pianificare per far si che accada!

Inizia ad essere IL PROTAGONISTA DELLA TUA VITA!

Tieni anche traccia dei tuoi progressi mano a mano. Vedere che stai lavorando e ti stai impegnando per raggiungere i tuoi sogni ti farà sentire orgoglioso di te stesso e soddisfatto, ti darà la carica necessaria per continuare anche nei momenti di difficoltà.

 

9. NON FARTI FERMARE DAGLI IMPREVISTI

Se un pomeriggio hai già deciso cosa cucinerai per cena, ma quando vai a fare la spesa l’ingrediente principale di cui hai bisogno è finito, che cosa fai?

Non ceni più o semplicemente cambi ricetta?

Il nostro percorso sarà sempre pieno di imprevisti, ma non per questo dobbiamo abbandonare i nostri progetti. Ti capiterà probabilmente tante volte di dover rivedere il piano iniziale e apportare delle modifiche, ma non farti mai fermare o scoraggiare dalle difficoltà e dagli imprevisti, dedica le tue energie per trovare delle soluzioni e dei modi per superarli!

“Quando conosci il tuo reale valore, nessuno potrà farti sentire inutile.”

La bassa autostima può derivare in generale da moltissimi fattori. Purtroppo l’aspetto più negativo è quel senso di inadeguatezza che ci lascia addosso. Ciò che è davvero importante da tenere a mente in quei momenti di insicurezza è che non si è soli, che non siamo gli unici a provare quelle sensazioni. Non esiste nessuna persona al mondo che si senta completamente a suo agio e sicura in qualunque situazione, specialmente quando si tratta di  un’esperienza nuova.

L’unico modo che abbiamo per superare le nostre fragilità è affrontandole, lavorandoci sopra, impegnandoci per superarle e per migliorarci, giorno dopo giorno. Mano a mano che acquisiremo esperienza accrescerà anche la nostra autostima e saremo più consapevoli del nostro valore e delle nostre capacità.

Non hai bisogno di avere un’alta autostima per inseguire i tuoi sogni, per raggiungere i tuoi obiettivi e per iniziare il tuo percorso, ciò di cui hai bisogno è solo iniziare ad AGIRE!

Se sei curioso di sapere chi sono e conoscere la mia storia, puoi trovarla qui.

Vuoi leggere la storia del blog? clicca qui!

Vuoi entrare a far parte attivamente della community unendoti al gruppo Facebook?

Ti potrebbe anche interessare

1 comment

XHwjevqn Novembre 7, 2020 - 5:36 am

YiSWUawud

Reply

Leave a Comment

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Accetto Maggiori informazioni